Gianfranco Casale


Gianfranco Casale

Ci vorrebbe un libro intero per raccontare la figura storica di Franco, Presidente del San Zeno da ormai più di 40 anni, degno erede dal 1979 di una figura preminente del calcio veronese dilettante del dopoguerra: Arrigo Ligabò, per tutti "Molena".

Una persona "di calcio" tutta di un pezzo, che ha conosciuto da giovane il professionismo con le giovanili del Napoli del commendator Achille Lauro e le presenze nei campionato di serie C con la Casertana ed altri club del Sud Italia.

Ha attraversato tutte le fasi del San Zeno che anche i più grandicelli ricordano ancora: dagli splendori degli anni ''80 e '90, le difficoltà dei primi anni 2000 ed infine la rinascita e fioritura dal 2010 ad oggi.

Personaggio vulcanico, che ti guarda sempre negli occhi e non le manda a dire nessuno, famoso per il suo fiuto nello scoprire talenti e dare loro la possibilità di spiccare il volo: Alberto Faccini, Damiano Tommasi, Flavio Chiti, Riccardo Cazzola sono i primi che vengono in mente ...

Rispettato e temuto, generoso e con il cuore nel pallone!

Sempre presente nel weekend in casa ed in trasferta per vedere i suoi giovani ragazzi e dispensare consigli e attenzioni dall'alto dei 28 gradini della Busa.

Grazie Franco, raccontaci ancora uno di quegli aneddoti che hai vissuto in prima persona!