Matteo Chiappani


Matteo Chiappani

Nato a Verona nel 1968, di professione bancario. Sposato, 2 figlie studentesse universitarie.

Come molti ragazzi inizia nel quartiere nelle file del U.S. Cadore per poi continuare le sue scorribande calcistiche in Valpolicella con il Pedemonte, il Negrar ed infine la Fumanese.

Trasferitosi per motivi di studio, abbandona il calcio giocato praticandolo comunque a livello amatoriale e iniziando l’attività di istruttore collaborando con il papà Gianluigi che allora allenava i giovanissimi dell’Ambrosiana. 

Il lavoro e la famiglia hanno imposto una pausa di alcuni anni fino al ritorno definitivo introno al 2008: prima da collaboratore e poi da allenatore. 

Diploma CONI – FIGC Istruttore Scuola Calcio nel 2010. 

Partecipa a corsi di aggiornamento tenuti da qualificati allenatori della provincia veronese tra i quali Olindo Filippi, Marco Gaburro e dai Docenti della Scuola di Formazione del Chievo Verona. 

Completa la sua formazione partecipando a Corsi di Dirigenza Sportiva, di Osservatore ed a giornate di formazione presso qualche squadra professionistica.

"Ritengo che a qualsiasi livello sia importante mantenere la volontà di migliorare sempre. Un approccio culturale aperto contribuisce ad incrementare la professionalità affiancandola all’esperienza sul campo che permette di applicare in contesti specifici quanto appreso. Come educatore ho sempre promosso e difeso questo tipo di approccio nella mia esperienza calcistica. La disponibilità al cambiamento, la motivazione, il sacrificio, l’importanza di un sistema premiante, del dialogo sincero e del mantenimento di un comportamento corretto in campo sono per me presupposti fondamentali nella formazione dei giovani per i quali saremo stati e ricordati non solo come allenatori ma anche un po’ come maestri di vita."

Dal 2018 collabora attivamente con il Direttivo e ricopre ora il ruolo di Responsabile della Attività di Base.