Renato Aganetti


Renato Aganetti

Nato a Verona, classe 1969, responsabile di produzione in una azienda grafica.

Viene da una famiglia in cui lo sport è sempre stato molto presente e praticato: mamma grande appassionata di nuoto e sci nordico, papà ciclista sfegatato, divoratore di chilometri e chilometri sui passi Dolomitici in sella alla sua amata bicicletta.

Sin da piccolo rimpallato tra corsi di nuoto, maestri di sci e biciclette da corsa, ma niente e nessuno poteva fermare la sua grande passione per il calcio!

Nonostante questo, il suo calcio è sempre stato prender a calci un pallone per strada o in campetti improvvisati fino ai tornei estivi e alla immancabile partite della Vigilia di Natale per 32 anni consecutivi ancora sulla cresta dell'onda!

Sposato con 3 figli (2 maschi e 1 femmina) si avvicina ai granata con il figlio maggiore Filippo nel 2013 quando Luigi Buchi e Bruno Olivato stavano rilanciando il San Zeno.

Da genitore sugli spalti viene stregato dal fascino della Busa e dai colori granata che lo portano prima tra i dirigenti accompagnatori, poi anche tra i vice-allenatori ed infine anche come membro del Direttivo.

Assiduo frequentatore delle sessioni di formazione con lo staff del Torino FC, studia da allenatore per scendere in campo non solo con grande PASSIONE GRANATA ma anche con competenza tecnica e organizzativa.